Home Notizie UNIVERSIADI, ANNULLATA LA CONDANNA PER LUISA ZAPPINI

UNIVERSIADI, ANNULLATA LA CONDANNA PER LUISA ZAPPINI

315

Universiadi in Trentino del 2013.
Annullate le condanne a Luisa Zappini, Ivan Pilati e Corrado Buratti.
Lo ha deciso la Corte di Cassazione secondo cui nell’affidamento diretto di un incarico, il reato di turbativa d’asta è configurabile quando c’è una “gara”, mentre non è configurabile quando il procedimento è svincolato da uno schema concorsuale.

La Corte suprema ha annullato le condanne a due anni per la ex dirigente della Centrale Unica di Emergenza Zappini e per l’ ex dirigente responsabile di area di Trento Rise, Pilati, e a un anno e 8 mesi per il titolare dell’impresa Ice&Fire di Mezzocorona Buratti. Condanne che erano state confermate dalla corte d’appello di Trento.