Home Notizie IL TRENTINO SI PREPARA ALL’EMERGENZA NUCLEARE

IL TRENTINO SI PREPARA ALL’EMERGENZA NUCLEARE

175

Guerra in Ucraina, il Trentino si prepara per l’emergenza nucleare.

Nelle scorse ore il presidente della Provincia Maurizio Fugatti ha partecipato alla conferenza Stato-Regioni per la stesura del piano nazionale per la gestione delle emergenze radiologiche e nucleari.
Si tratta del documento che individua e disciplina le misure necessarie per fronteggiare gli incidenti che avvengono in impianti nucleari (ma in questo caso il pericolo è rappresentato anche dalla guerra) al di fuori del territorio nazionale, tali da richiedere azioni di intervento coordinate a livello nazionale.

“La protezione civile provinciale è in collegamento con quella nazionale – ha spiegato l’assessora alla salute Stefania Segnana – per il momento stiamo effettuando una ricognizione di quanta terapia di iodoprofilassi abbiamo in casa, la stessa andrebbe somministrata a tutta la popolazione entro due ore e mezza dall’esposizione”.