Home Notizie LAIVES: CONDANNATO A 5 ANNI DI CARCERE IL 20ENNE AUTORE DI RAPINE...

LAIVES: CONDANNATO A 5 ANNI DI CARCERE IL 20ENNE AUTORE DI RAPINE AI COETANEI

457

Rapine con katana ai coetanei. Condannato a 5 anni e 7 mesi di carcere un 20enne di Laives.
Il giovane, pregiudicato per reati di droga, è stato condannato con rito abbreviato per una lunga serie di reati reiterati nel tempo: rapina, truffa, estorsione, minacce, porto di armi o oggetti atti a offendere. Negli ultimi mesi del 2020, assieme ad un complice di un anno più giovane, il ventenne aveva rapinato alcuni suoi coetanei a Laives, in alcuni casi minacciandoli con un pugnale e addirittura con una katana, una spada giapponese.
In altri casi aveva preteso da un giovane di Laives 150 euro per avergli imprestato un casco da moto.
Il malvivente si trova in custodia cautelare in carcere.