Home Notizie CIRCONVALLAZIONE, APPA CHIEDE PIU’ GARANZIE SULLA BONIFICA DEI TERRENI INQUINATI

CIRCONVALLAZIONE, APPA CHIEDE PIU’ GARANZIE SULLA BONIFICA DEI TERRENI INQUINATI

115

L’Appa, agenzia provinciale per l’ambiente, chiede ulteriori analisi a Rfi per la bonifica dei terreni inquinati di ex Sloi ed ex Carbochimica lungo il tracciato della circonvallazione ferroviaria di Trento nord.

Da stoccare, in sicurezza, oltre 2 milioni di metri cubi di materiale di scavo. Ieri in Consiglio Provinciale la conferenza di informazione che ha evidenziato la complessità delle operazioni sulle aree inquinate, ma servono maggiori controlli anche per tutelare sia i lavoratori che la cittadinanza da eventuali fumi nocivi che si dovessero alzare con la movimentazione dei terreni impregnati di idrocarburi e piombo tetraetile.

Gli esperti di Rfi rassicurano: «Per la bonifica ci sono le risorse».