Home Notizie TERREMOTO SVP: THOMAS WIDMANN NON SI DIMETTE

TERREMOTO SVP: THOMAS WIDMANN NON SI DIMETTE

181

Nella conferenza stampa indetta questa mattina a Bolzano, Thomas Widmann ha dichiarato di passare la mano sul ruolo da assessore, ormai senza portafoglio dopo che Kompatscher gli ha tolto le deleghe, rimanendo consigliere provinciale.
“Continuerò il mio impegno, anche se non in giunta, in consiglio provinciale perché ho una
responsabilità nei confronti dei miei elettori”, ha dichiarato.

Una mossa che porta il presidente della Provincia al vaglio dell’aula che dovrà votare le sue scelte, consiglio formato per la maggior parte dall’ala contraria al governatore che, sottolinea Widmann non ha mai cercato il chiarimento con me, pur sapendo da un anno delle dichiarazioni contenute nel libro e di cui mi sono più volte scusato, mi stupisce che solo ora improvvisamente sia venuta meno la fiducia”.

“Le intercettazioni – aggiunge Widmann – riguardano sette telefonate fatte tre anni fa nell’arco di quattro mesi. Non credo che si possa definire una cospirazione”.