Home Notizie CASTELLO MOLINA DI FIEMME: VIVIAVA COLPITA ALLA NUCA DAL MARITO CHE LE...

CASTELLO MOLINA DI FIEMME: VIVIAVA COLPITA ALLA NUCA DAL MARITO CHE LE HA SPARATO

243

Viviana Micheluzzi, 51 anni, è stata uccisa dal marito Mauro Moser, 56 anni da cui si stava separando, con un colpo alla nuca, verosimilmente mentre cercava di scappare.
È quanto emerge dall’autopsia svolta ieri sul corpo della donna uccisa martedì.
Gli elementi raccolti dagli inquirenti portano a pensare che l’uomo avesse premeditato tutto: è stato infatti confermato che l’arma del delitto, una pistola calibro nove di fabbricazione austriaca, è stata acquistata da Moser la mattina del delitto in una armeria di Ora, in Alto Adige.
La coppia si stava separando, l’avvocata di Viviana Micheluzzi ha riferito alla stampa che avrebbero dovuto vedersi oggi per definire la separazione.
I funerali sono previsti per domani alle 14:00 nella chiesa di Castello Molina di Fiemme.
In paese sarà lutto cittadino.