Home Notizie CONCERTO DI VASCO: NO ALLA SOSPENSIONE DELLE CONCESSIONI PER PICCOLI EVENTI

CONCERTO DI VASCO: NO ALLA SOSPENSIONE DELLE CONCESSIONI PER PICCOLI EVENTI

118

Il concerto di Vasco a Trento non comporterà sospensioni delle autorizzazioni di concessioni del suolo pubblico per piccoli eventi musicali e di intrattenimento nei locali e plateatici di esercizi commerciali.
Lo precisa l’amministrazione comunale di Trento.
In previsione del coinvolgimento del Comune per l’organizzazione del concerto di Vasco Rossi, la Giunta comunale ha deciso di sospendere nel periodo dal 13 al 24 maggio la concessione di suolo pubblico e dei servizi aggiuntivi concessi solitamente dall’Amministrazione comunale a supporto organizzativo.
La decisione riguarda quindi eventi che richiedono un impegno diretto degli uffici comunali.
Impegno che non può essere garantito come di consueto, visto il carico di lavoro richiesto per il concerto di Vasco Rossi.
Sono inoltre state sospese le concessioni di autorizzazioni di intrattenimenti e concertini limitatamente alla notte del 20 maggio, per evitare ulteriori afflussi di persone in città, e soprattutto potenziali situazioni di assembramento non controllato e per consentire un deflusso senza difficoltà dei partecipanti al concerto.