Home Notizie NOT, PESANTE BOCCIATURA DEL PROGETTO DELLA GUERRATO

NOT, PESANTE BOCCIATURA DEL PROGETTO DELLA GUERRATO

182

Nuova pesante bocciatura per il Not di Trento.

Il progetto del nuovo ospedale trentino della Guerrato spa, non ha passato il vaglio della conferenza provinciale dei servizi.

Le integrazioni al progetto preliminare proposte dalla società, che si era aggiudicata l’appalto in via provvisoria, sono state considerate insufficienti.
L’Azienda Sanitaria solleva criticità sulla struttura.

La parola passa adesso all’ingegner Raffaele De Col, responsabile unico del procedimento, che può chiedere ulteriori integrazioni al progetto o firmare l’atto di esclusione della Guerrato dalla gara.

Un atto quest’ultimo impugnabile. Certo dunque il ricorso alle vie legali della Guerrato.

In caso di esclusione della società dovrebbe rientrare in gioco la cordata guidata da Pizzarotti, cui partecipa anche la trentina Cristoforetti Servizi Energia.