Home Notizie NOT, GUERRATO PRONTA A RIVEDERE IL PROGETTO

NOT, GUERRATO PRONTA A RIVEDERE IL PROGETTO

144

Not di Trento.

La Guerrato spa, società che si è aggiudicata l’appalto per la costruzione del nuovo ospedale di Trento ma il cui progetto è stato bocciato pochi giorni fa dalla Conferenza dei Servizi, in una nota chiarisce alcuni aspetti della vicenda e parla di obiezioni a dir poco sorprendenti quelle emerse recentemente.
Innanzitutto si fa presente – si legge nella nota – che la bontà delle soluzioni proposte da Guerrato per la realizzazione del NOT è stata giudicata eccellente dagli organi competenti in sede di gara. Quanto alle presunte criticità e incongruenze segnalate da tecnici esperti (estranei all’Amministrazione) apparse sugli organi di stampa, Guerrato spiega di aver avuto modo in più occasioni, in sede di Conferenza dei Servizi, di confutare documentalmente tali criticità (in particolare riguardo alle supposte minori superfici di progetto rispetto alle previsioni di gara), dimostrando la perfetta congruenza tra quanto richiesto dagli atti di gara e quanto proposto dal Progetto risultato vincitore.
Quanto alla vicenda delle modifiche al progetto, si segnala che negli incontri preliminari all’avvio della Conferenza dei Servizi, alcuni organi della Provincia di Trento hanno manifestato esigenze di modifica che la società ha prontamente recepito, nonostante apparissero, nella maggior parte dei casi, non coerenti con i principi dettati dallo Studio di Fattibilità di gara impegnandosi a realizzarle a costo zero.
Guerrato infine si dice disponibile ad approntare tutte le modifiche reputate necessarie dalla conferenza dei servizi.