Home Notizie 170 ANNI DELLA POLIZIA DI STATO, IL QUESTORE FRANCINI: “ATTENZIONE ALLE INFILTRAZIONI...

170 ANNI DELLA POLIZIA DI STATO, IL QUESTORE FRANCINI: “ATTENZIONE ALLE INFILTRAZIONI MAFIOSE”

247

Oggi si celebra il 170° anniversario della Polizia di Stato. La cerimonia a Trento si svolge in Piazza Dante alle 11:00, alla presenza del Commissario del Governo e delle Autorità Civili e Militari della Provincia. Il questore Alberto Francini nel suo intervento sottolinea come sul versante della criminalità predatoria e del disordine urbano Trento, pur non essendo un’isola felice, rappresenta ancora una città e una provincia con un altissimo grado di sicurezza reale e percepita, come dimostra anche la sua posizione di testa in tutte la classifiche sugli indici di qualità della vita. Le maggiori azioni di ordinarie di contrasto della polizia si hanno soprattutto nei confronti del fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti. Tuttavia – dice il Questore – non mancano preoccupazioni su concreti tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata. E qui un invito ai sindaci trentini ad essere sentinelle del territorio. Un passaggio anche sulla violenza di genere. “A mio avviso – dice Francini – non c’è altro modo per incidere sul fenomeno che sfondare il muro della riservatezza familiare e coinvolgere quanti più soggetti possibili nella segnalazione agli organi specializzati di situazioni anche solo sospette”.