Home Notizie CONCERTO DI VASCO: ANCHE LA POLIZIA LOCALE MINACCIA LO SCIOPERO PER IL...

CONCERTO DI VASCO: ANCHE LA POLIZIA LOCALE MINACCIA LO SCIOPERO PER IL BLOCCO DI FERIE E PERMESSI

126

Concerto di Vasco, anche la polizia locale di Trento si dice pronta allo stato di agitazione. A far infuriare la Uil è stato lo stop a recuperi, congedi e permessi nella settimana dell’evento.
Dopo i vigili del fuoco permanenti di Trento, anche il personale della polizia locale ha ricevuto la comunicazione dell’amministrazione comunale in cui si preannuncia che, nella settimana a cavallo del concerto di Vasco, il 20 maggio, non verranno autorizzati giorni di congedo, ore di recupero, recuperi di riposi sospesi.
Una goccia che fa traboccare il vaso, secondo gli agenti, che aspettano ancora una risoluzione sull’ordinamento professionale, sul contratto collettivo, sul tavolo tecnico provinciale.
A far arrabbiare il sindacato, anche il fatto che, a poco più di un mese dall’arrivo di Vasco, il personale non conosca l’organizzazione della sicurezza in città.
La Uil pensa a uno sciopero nei giorni centrali di maggio, proprio quelli che precedono l’evento che porterà a Trento 120.000 persone.