Home Notizie E’ MORTO L’OPERAIO DI 39 ANNI TRAVOLTO DA UNA PARETE IN UN...

E’ MORTO L’OPERAIO DI 39 ANNI TRAVOLTO DA UNA PARETE IN UN CANTIERE DI TRENTO

199

È deceduto poco dopo il suo arrivo in ospedale l’operaio di 39 anni travolto dal crollo di un solaio mentre lavorava in un cantiere edile, per conto di un’impresa di Mezzolombardo, alla ristrutturazione di un edificio di corso Buonarroti 65, di fronte alle scuole Manzoni.
Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi, l’uomo è stato trasportato in codice rosso al Santa Chiara ma le ferite riportate non gli hanno lasciato scampo. Il 39enne di origini albanesi è spirato poco dopo il suo ricovero.
Sul luogo dell’incidente, oltre ai soccorsi, alle forze dell’ordine e ai vigili del fuoco, sono intervenuti anche gli ispettori dell’Unità operativa prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro.
Si tratta del secondo incidente mortale sul lavoro in due giorni in Trentino, dopo il decesso nei boschi del comune di Predazzo del boscaiolo di 61 anni, Aldo Fanton, travolto e ucciso da una pianta durante lavori di esbosco dopo la tempesta Vaia.
La Cgil, chiedendo maggiore attenzione al tema della sicurezza, ha rilevato come, dall’ottobre del 2018, ogni quattro incidenti sul lavoro in provincia di Trento uno risulti mortale.