Home Notizie INFORTUNIO MORTALE SUL LAVORO: LA VITTIMA E’ SANDER CERRI DI 39 ANNI

INFORTUNIO MORTALE SUL LAVORO: LA VITTIMA E’ SANDER CERRI DI 39 ANNI

568

E’ Sander Cerri, 39enne di origine albanese, la vittima dell’incidente mortale sul lavoro avvenuto questa mattina in un cantiere edile in corso Buonarroti al civico 65 di fronte alle scuole medie Manzoni.
L’uomo è stato travolto da una parete che stava demolendo, lavorava per una ditta di Mezzolombardo.
Le sue condizioni sono apparse subito disperate, è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale al Santa Chiara.
Nel cantiere di via Buonarroti sono intervenuti anche gli ispettori della squadra emergenza della Uopsal, l’unità operativa per la prevenzione e la sicurezza sul lavoro.
Sono già 3 gli incidenti mortali sul lavoro in provincia di Trento da inizio 2022: oltre all’incidente odierno e a quello di ieri nei boschi di Predazzo, dove ha perso la vita il boscaiolo di 61 anni Aldo Fanton, lo scorso 5 marzo a perdere la vita semore nei boschi trentini era stato Walter Guadagnini di soli 22 anni.