Home Notizie FUORI PERICOLO IL BIMBO DI 4 MESI FINITO CON I GENITORI NELLE...

FUORI PERICOLO IL BIMBO DI 4 MESI FINITO CON I GENITORI NELLE GELIDE ACQUE DEL LAGO DI BRAIES

88

E’ stato dichiarato fuori pericolo di vita il bambino di 4 mesi, figlio di una coppia di Milano, che ieri è finito con i genitori nelle gelide acque del lago di Braies.
Il piccolo, in grave stato di ipotermia, è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale di Innsbruck ma è fuori pericolo.
Fra Pasqua e Pasquetta sono state 14 le persone che hanno passeggiato sul lago e sono cadute in acqua a causa della rottura del sottile strato di ghiaccio rimasto.
In tutti i casi si è trattato di una grave imprudenza considerati anche i cartelli di pericolo posti dall’amministrazione comunale che ha anche vietato la passeggiata attorno al lago per i numerosi tratti ghiacciati. Sono state posizionate transenne.
Sconcertato il sindaco che deve fare i conti con l’assalto dei visitatori sullo specchio d’acqua reso famoso dalla serie televisiva con Terence Hill.
Gli esperti dicono che servono almeno 10 centimetri di spessore per evitare che il ghiaccio ceda, sicuramente in questa stagione è molto rischioso avventurarsi sulla superficie.