Home Notizie MINACCIA LA MOGLIE CON UN’ASCIA: ARRESTATO

MINACCIA LA MOGLIE CON UN’ASCIA: ARRESTATO

77

Ha minacciato con un’ascia la moglie da cui si sta separando.

Ancora una storia di violenza sulle donne in regione.

E’ successo in Valle di Sole dove i Carabinieri della Stazione di Rabbi, in collaborazione con quelli della Stazione di Malè, hanno arrestato un 46enne di origine romena.

Tutto è partito da quanto accaduto alla fine di marzo quando l’uomo, notando la propria moglie nella reception di una struttura alberghiera, l’aveva aggredita con ingiurie e minacce.

Allontanato da alcune persone presenti, intervenute a difesa della donna, l’uomo era tornato poco dopo armato di un’ascia, con la quale aveva infranto le vetrate della porta di ingresso dell’albergo, dandosi poi alla fuga.

Era stato fermato dai carabinieri a Malè e, sottoposto a perquisizione, era stato trovato in possesso di una bomboletta di spray urticante.

Gli stessi carabinieri hanno ricostruito una lunga storia di violenze psicologiche ed economiche.