Home Rubriche Notizie Ladine GLI STUDENTI LADINI INCONTRANO LA SENATRICE TESTOR

GLI STUDENTI LADINI INCONTRANO LA SENATRICE TESTOR

307

Il Senato arriva a scuola.
Lunedì 11 aprile nell’Aula Magna della Sorastanza della Scuola Ladina, le classi quinte dei Licei di Fassa hanno incontrato uno dei trecentoventuno Senatori di Palazzo Madama: la senatrice fassana Elena Testor. Lo scopo dell’iniziativa è stato anzitutto quello di avvicinare i giovani al mondo della politica, con un respiro di portata nazionale: una realtà che può sembrare lontana dalla quotidianità di un giovane della Val di Fassa, ma che invece, come ha più volte sottolineato la senatrice Testor, è una questione che riguarda da vicino ciascun cittadino. Il confronto tra gli studenti e la Senatrice di Campitello di Fassa è iniziato con il racconto del percorso politico e personale di quest’ultima: da mamma e imprenditrice fassana, a Procuradora del Comun General de Fascia e, infine, a prima donna ladina al Senato della Repubblica. La testimonianza di Elena Testor ha sfiorato diversi temi: lavoro, famiglia e interesse per la comunità, con riferimenti ai temi del volontariato e al suo impegno politico, incentrato in particolare sull’ascolto delle necessità del territorio e ad una condivisione di tali bisogni con gli organi governativi di riferimento Tante le domande e le curiosità dei ragazzi alle quali ha risposto la senatrice. Alcuni quesiti hanno riguardato la figura della donna all’interno del Senato e in generale nel mondo politico italiano, ancora in maggioranza maschile.Altre curiosità erano rivolte invece sul ruolo di Senatrice e delle sue mansioni.