Home Notizie CONSIGLIO PROVINCIALE: SI DISCUTE DI FONTI RINNOVABILI E DI UN ITER SEMPLIFICATO...

CONSIGLIO PROVINCIALE: SI DISCUTE DI FONTI RINNOVABILI E DI UN ITER SEMPLIFICATO PER L’INSTALLAZIONE

62

Semplificare le autorizzazioni per installare impianti che producono energie rinnovabili.
Oggi il consiglio provinciale discute un disegno di legge attuale in tempi di aumento dei prezzi dell’energia e diversificazione delle fonti energetiche.
Un’ urgenza alimentata dall’invasione russa in Ucraina, in linea con la direttiva europea e il rispetto dell’ambiente.
La proposta è dell’assessore competente Mario Tonina che ha ricordato gli incentivi previsti per le famiglie che intendono installare un impianto, risorse statali che si sommano a contributi provinciali per abbattere i costi della bolletta.
L’aula è chiamata anche a occuparsi del ddl sulla tutela sanitaria dai rischi derivanti dall’impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti presso strutture sanitarie, proposto dall’assessora alla salute Stefania Segnana.
Quella odierna è una seduta aggiuntiva rispetto al calendario iniziale delle tornate consiliari ed è stata decisa il 29 marzo scorso dalla Conferenza dei capigruppo.