Home Rubriche La rete della salute UN CENTRO PER LE CEFALEE A BORGO VALSUGANA

UN CENTRO PER LE CEFALEE A BORGO VALSUGANA

232

Borgo Valsugana ospita un centro provinciale di riferimento per il trattamento delle cefalee farmaco resistenti.
L’inaugurazione, avvenuta a metà marzo, risponde al potenziamento degli ospedali di valle contemplata dalla riorganizzazione dell’azienda sanitaria alleggerendo la pressione su Trento e Rovereto.
Le sindromi cefalalgiche rappresentano la terza causa di disabilità a livello globale secondo l’Organizzazione mondiale della sanità e causano una severa riduzione della qualità della vita.
In Trentino si stima che soffrano di cefalea severa 60mila persone, un quarto interessate da cefalea cronica.
L’accesso al Centro cefalee, per i pazienti che non hanno trovato beneficio dalle terapie, avverrà con richiesta da parte del medico di medicina generale e prenotazione al Cup.