Home Notizie ASTROSAMANTHA: “TRANQUILLI, ER BABY MONITOR…”

ASTROSAMANTHA: “TRANQUILLI, ER BABY MONITOR…”

442

Più che gli esperimenti della missione spaziale Minerva, a far discutere sulla spedizione partita il 27 aprile da Cape Canaveral è il doppio ruolo di madre e astronauta di Samantha Cristoforetti, su cui si sta dividendo il mondo dopo la fotografia che l’ha ritratta mentre saluta i figli Kelsey e Dorian, di 6 e 1 anno, e il marito Lionel Ferrara prima di mettersi in viaggio.
Per qualcuno, un fulgido esempio di emancipazione, per altri un pessimo esempio di maternità.
Una delle risposte più simpatiche arrivata dai social, è il meme con la fotografia di Astrosamantha che regge un cartello: “tranquilli, er baby monitor l’ho preso”, che riprende in realtà una fotografia con scritta contro il climate change della prima missione spaziale della astronauta di Malè, “Futura”, come si legge sul logo della maglia che indossa.
Intanto la missione continua e si può seguire sul sito dell’ESA dove negli ultimi video Samantha Cristoforetti racconta la vita nello spazio, tra scienza, incombenze giornaliere e necessità concrete come lavarsi o dormire. Per il sonno, ad esempio, gli astronauti hanno degli spazi personali e un sacco a pelo nel quale si infilano: “c’è chi preferisce fissarsi alla parete” – racconta Astrosamantha – “io preferisco lasciarmi fluttuare nello spazio”.