Home Notizie TRENTINO TRASPORTI PUNTA SULLA SOSTENIBILITA’, IN ARRIVO IL NUOVO DIRETTORE GENERALE

TRENTINO TRASPORTI PUNTA SULLA SOSTENIBILITA’, IN ARRIVO IL NUOVO DIRETTORE GENERALE

541

Aumento dei passeggeri e dei mezzi a biometano, investimenti per il polo di interscambio modale di Rovereto, la nuova rimessa di Cles, il polo intermodale di Cavalese in ottica Olimpiadi, il rinnovo della flotta e i bus elettrici tra Trento e Zambana.
Sono i punti più importanti emersi dall’assemblea dei soci di Trentino trasporti Spa che si è svolta oggi a Trento.
A margine dell’incontro, il presidente della società Diego Salvatore, ha reso noto che nei giorni scorsi il giudice del lavoro ha respinto il ricorso dell’ex direttore generale Mauro Allocca che aveva fatto causa all’azienda, chiedendo un risarcimento di 150.000 euro, ritenendo di aver ricoperto mansioni che non erano previste dal suo contratto.
Sempre in tema di contenziosi, Trentino trasporti ha respinto la richiesta di conciliazione avanzata da un’altra ex direttrice generale, Elena Colombo, che l’azienda – ha detto Salvatore – ha messo alla porta “per non aver superato il periodo di prova”. A breve arriverà il nuovo direttore generale, e sarà una “figura proveniente da fuori provincia” ha detto Salvatore.