Home Notizie BOTTE E VIOLENZE ALLA COMPAGNA ANCHE MENTRE ERA INCINTA. 32ENNE CONDANNATO A...

BOTTE E VIOLENZE ALLA COMPAGNA ANCHE MENTRE ERA INCINTA. 32ENNE CONDANNATO A 8 ANNI DI RECLUSIONE

302

E’ stato condannato a 8 anni di reclusione per violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia, atti persecutori un 32enne di origine tunisina che ha vessato l’ex compagna, madre di due figli avuti insieme, fin dall’inizio della loro relazione iniziata nel 2010.

A favore della vittima è stato stabilito un risarcimento pari a 50mila euro.
La donna, una giovane trentina che amava e al tempo stesso temeva il suo compagno, si è trovata imprigionata in un incubo fatto di minacce, violenze fisiche e psicologiche, anche nel periodo in cui era incinta.

Grazie ad un sostegno psicologico è poi riuscita a denunciare il compagno e a riprendere in mano la sua vita.

Al’imputato, che ieri era presente in aula, è stata tolta la potestà genitoriale.