Home Notizie FUGATTI: “LE PAROLE DI MORRA OFFENDONO LA MIA DIGNITA'”

FUGATTI: “LE PAROLE DI MORRA OFFENDONO LA MIA DIGNITA'”

73

“Provo disagio e trovo ingiusto il commento espresso da Morra sulle istituzioni trentine e su di me. La Provincia ha una certificazione di qualità nel campo del rispetto della legalità e si è costituita parte civile nel processo Perfido. Al contenuto allusivo delle dichiarazioni di Morra voglio replicare che sono lontano da ogni tipo di collusione o atteggiamento compiacente, mi sento quindi offeso nella mia dignità per quanto è stato adombrato. Ho intenzione di tutelare l’ente provinciale in tutte le sedi ed esprimerò la mia
posizione presso le istituzioni dello Stato”. Lo ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti – riferisce una nota – intervenendo in Consiglio provinciale sulle esternazioni del presidente della Commissione parlamentare
antimafia, Nicola Morra, che hanno chiamato in causa lo stesso Fugatti.