Home Notizie IL CENTRO PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE TORNA A ROVERETO

IL CENTRO PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE TORNA A ROVERETO

72

Firmata la Convenzione tra il Comune di Rovereto e il Centro per la Cooperazione Internazionale che torna nella Città della Quercia per promuovere una cultura della Pace.

Entro l’estate troverà casa in via Tartarotti, a Palazzo Todeschi.
La sede roveretana si affiancherà a quella già esistente a Trento, ma non la sostituirà.

“Rispetto a una Provincia che toglie risorse e opportunità, Rovereto vuole essere presente” ha detto l’Assessora Giulia Robol.

Il riferimento è alla riduzione di finanziamenti negli ultimi anni da parte della Provincia che aveva portato il presidente Mario Raffaelli a rassegnare le dimissioni.

Previsti percorsi di educazione alla cittadinanza globale, attività di sensibilizzazione, analisi e ricerca.