Home Notizie CONCERTO DI VASCO IL PUNTO SUI PRESIDI SANITARI IN CAMPO

CONCERTO DI VASCO IL PUNTO SUI PRESIDI SANITARI IN CAMPO

101

Concerto di Vasco: il punto sulle attività sanitarie.
Anche oggi la giornata sarà molto calda, per gli spettatori del concerto, che magari sostano alla Music Arena per tante ore, il consiglio dunque è quello di bere molta acqua e di fare riferimento ai vari presidi sanitari presenti alla Music Arena in caso di necessità.
La giornata di ieri dedicata al sound check è trascorsa senza particolari intoppi, ad eccezione della donna spintonata all’apertura dei cancelli che è stata immediatamente soccorsa e poi subito dimessa. Nel corso della serata sono state circa venti le persone assistite dai sanitari per lievi malesseri dovuti soprattutto al caldo.
Anche la mattinata di oggi è stata tranquilla, con pochi interventi per malori dovuti alla disidratazione.
L’assetto dei presidi sanitari per la giornata odierna prevede, nella sala operativa della protezione civile a Mattarello, la presenza di due infermieri di Trentino emergenza per la gestione dei soccorsi in loco e il supporto da remoto alla Centrale emergenza di Trentino emergenza.
Nell’area dell’Arena sono operativi tre Pma con circa 80 posti letto; un Pma è stato attrezzato per eseguire sul posto i principali esami di laboratorio urgenti per il trattamento dei pazienti più gravi.
Sono presenti otto ambulanze e venti squadre di soccorritori a copertura dell’area del concerto e della zona nelle immediate vicinanze. Dal pomeriggio i soccorsi verranno rinforzati aprendo il quarto Pma; arriveranno altre sei ambulanze e trenta squadre di soccorritori. Per la fase di deflusso e la notte verrà predisposto un altro Pma in Piazza Dante.
L’assetto per la giornata di oggi – come ieri – prevede tre ambulanze aggiuntive per eventuali soccorsi nell’area urbana. Un’ambulanza sarà dislocata a sud dell’area del concerto per consentire, in caso di urgenza, un tempestivo intervento nell’area di Mattarello/Aldeno/Romagnano normalmente coperte dalla postazione di Trento. Il trasporto programmato in provincia è operativo come sempre, senza riduzioni.
Su Trento e Aldeno è attivo dalle 8 alle 20 il servizio di Guardia medica turistica contattabile al 116117. Il servizio è a disposizione dei non residenti per problematiche normalmente di competenza del medico di medicina generale.