Home Notizie NUOVI PARTICOLARI SULL’ IDENTITA’ DEL CADAVERE DELL’UOMO RITROVATO NEI BOSCHI DI MOLINA...

NUOVI PARTICOLARI SULL’ IDENTITA’ DEL CADAVERE DELL’UOMO RITROVATO NEI BOSCHI DI MOLINA DI FIEMME

359

Emergono nuovi particolari sull’identità del cadavere ritrovato lo scorso 2 maggio senza documenti in un capanno nei boschi di Castello Molina di Fiemme. Si tratterebbe di un uomo del Veneto; un testimone ha infatti riferito di aver avuto un dialogo, nei mesi antecedenti, con questa persona, nel corso del quale avrebbe parlato delle differenze tra le montagne Fiemmesi rispetto alle colline dei Colli Euganei, zona da cui diceva di provenire.
Gli accertamenti autoptici hanno stabilito che la morte risalirebbe allo scorso autunno.
Allo stato gli unici elementi utili all’identificazione del cadavere sono 3 tatuaggi presenti sulle sue braccia, mentre il calendario potrebbe essere riconducibile a dei riti di digiuno di epoca celtica correlato ad un percorso di purificazione dell’anima.
Qualsiasi notizia utile all’identificazione del corpo, potrà essere comunicata al Comando Compagnia Carabinieri di Cavalese (0462-248700).