Home Rubriche Notizie Cimbre RESTA APERTA FINO AL 28 AGOSTO LA STRADA DEL MENADOR

RESTA APERTA FINO AL 28 AGOSTO LA STRADA DEL MENADOR

76

Doveva riaprire giusto il tempo per il passaggio del Giro di Italia e invece resterà percorribile fino al 28 agosto. Parliamo della Strada del Menador, dove oggi passa la carovana rosa con traguardo a Lavarone.
La decisione della Provincia è stata presa per valorizzare l’effetto attrattivo della Corsa.
Un modo per consentire agli appassionati di ripercorrere lo spettacolare tracciato della gara lungo la SP 133 di Monterovere (Kaiserjägerstrasse). Un tracciato storico, con gallerie scavate nella roccia nel corso della prima guerra mondiale dall’esercito austroungarico. Un passo, come spiega il presidente della Provincia Maurizio Fugatti, motivato dalla finalità di “valorizzare e massimizzare l’effetto attrattivo del passaggio della 17/esima tappa del Giro d’Italia, ritenuto di interesse pubblico. Consentendo quindi agli operatori economici e alle comunità interessate di trarre il massimo beneficio economico e sociale dall’evento, anche in considerazione del fatto che si è reduci di un biennio caratterizzato da congiuntura negativa per effetto della pandemia”.
In particolarei sindaci di Calceranica, Caldonazzo, Levico Terme e Tenna, avevano chiesto di valutare l’opportunità di prolungare la temporanea sospensione dei lavori e riapertura della viabilità della SP 133 fino alla fine di agosto, per consentire l’accesso diretto alle malghe dell’altipiano cimbro e la fruizione a scopi turistici.