Home Rubriche La rete della salute SOSTENERE LA RICERCA SULLE MALATTIE NEURODEGENERATIVE DELL’ UNIVERSITA’

SOSTENERE LA RICERCA SULLE MALATTIE NEURODEGENERATIVE DELL’ UNIVERSITA’

124

L’Università di Trento lancia una nuova campagna in occasione dell’avvio della stagione delle dichiarazioni dei redditi 2022. I proventi del 5 per mille – informa l’ateneo – andranno a sostegno della ricerca
“Neurospie”, del Dipartimento di biologia cellulare, computazionale e integrata (Cibio), incentrata sulla ricerca di marcatori neuronali in grado di intercettare in anticipo i segnali di malattie neurodegenerative. L’obiettivo della ricerca è accelerare e rendere più precisa la diagnosi di malattie come Alzheimer, Parkinson, Sla e altre demenze legate alla morte neuronale, per migliorare la qualità
della vita dei pazienti. Al progetto lavorano le professoresse Manuela Basso, Paola Bellosta, Marta Biagioli e Michela Alessandra Denti. Il 5 per mille verrà impiegato per l’acquisto di attrezzature e materiali
di consumo e per la copertura di assegni di ricerca per sostenere il lavoro del team.