Home Notizie INFORTUNIO SUL LAVORO SULL’ALPE DI LUSIA: BOSCAIOLO DI 60 ANNI COLPITO DA...

INFORTUNIO SUL LAVORO SULL’ALPE DI LUSIA: BOSCAIOLO DI 60 ANNI COLPITO DA UN TRONCO, E’ GRAVE

214

Ancora un infortunio sul lavoro in Trentino.
Intorno alle 13 un boscaiolo sloveno di 60 anni, è stato colpito violentemente dal tronco di un albero, mentre stava effettuando lavori di esbosco all’interno di un cantiere Vaia, in una zona impervia sull’Alpe del Lusia, sul passo San Pellegrino.
A lanciare l’allarme è stato un collega. Immediato l’intervento dei sanitari del 118 che sono giunti sul posto con l’elicottero. L’uomo è stato stabilizzato e trasportato d’urgenza al Santa Chiara di Trento, avrebbe riportato un forte trauma toracico ma non sarebbe in pericolo di vita.
Si tratta dell’ennesimo infortunio sul lavoro in Trentino che avviene nei boschi colpiti nel 2018 dalla tempesta Vaia.