Home Notizie REFERENDUM IN ALTO ADIGE: VINCONO I NO

REFERENDUM IN ALTO ADIGE: VINCONO I NO

294

Hanno vinto i no al referendum sulla democrazia diretta che si è svolto ieri in Alto Adige.

Con una percentuale attorno al 76%, ha prevalso dunque chi chiedeva di dare maggior margine di manovra ai cittadini e questo la dice lunga sulla complessità del quesito che poteva confondere favorevoli e contrari.

L’affluenza alle urne è stata bassa, circa il 22, 7%, ma non c’era quorum quindi la consultazione è valida.

Viene abrogata la legge del 2021 e si torna a quella del 2018.

In sostanza si potrà ancora sottoporre a consultazione popolare una legge provinciale approvata da meno di due terzi dell’aula.

Esultano le opposizioni in consiglio provinciale, mentre la Svp fa i conti con l’insuccesso anche se annuncia di voler comunque promuovere dei correttivi alla legge del 2018.