Home Rubriche Notizie Cimbre A LUSERNA IL MICROFESTIVAL “RISCOPRIAMO LE NOSTRE TERRE PERDUTE”

A LUSERNA IL MICROFESTIVAL “RISCOPRIAMO LE NOSTRE TERRE PERDUTE”

226

Arriva a Luserna il microfestival “Riscopriamo le nostre terre perdute”. Da venerdì prossimo e fino a domenica tre giorni di incontri, mostre fotografiche e passeggiate per discutere insieme a studiosi, giornalisti, artisti ed esperti del futuro delle aree interne italiane. Temi della seconda edizione saranno in particolare cibo e paesaggio come elementi identitari e di valorizzazione per territori di media montagna altrimenti spesso destinati alla marginalità; ampio spazio sarà dato anche al plurilinguismo e all’identità minoritaria portando il caso occitano e il caso cimbro come esempi di salvaguardia. Le mostre di quattro fotografi del Collettivo Contrails (Massimo Gorreri, Michele Martinelli, Massimo Marazzini, Emiliano Negrini) racconteranno i temi del microfestival esplorando per immagini territori e problematiche simili in tutto l’arco alpino e nel mondo. La manifestazione è realizzata dall’Associazione culturale Terreoltre in collaborazione con il Centro Documentazione Luserna, la Fondazione Museo Storico del Trentino e il Comune di Luserna.