Home Rubriche La rete della salute IN TRENTINO UN NUOVO SERVIZIO PER LE PERSONE SORDE

IN TRENTINO UN NUOVO SERVIZIO PER LE PERSONE SORDE

234

E’ stato presentato il progetto promosso dalla Provincia di Trento con il supporto di Ente Nazionale Sordi e AbilNova che punta a superare le barriere comunicative.
Si chiama “Accessibilità dei servizi pubblici in provincia di Trento” e interessa le persone sorde.
Nelle scorse settimane un’ottantina di dipendenti degli enti pubblici e dell’Università hanno seguito un corso di formazione e sono stati potenziati gli strumenti digitali.
Infine è stato creato uno sportello provinciale virtuale.
Va scaricata l’apposita app Sportello Sordità che si trova gratuitamente negli store.
Da questa gli utenti possono prenotare un appuntamento richiedendo la presenza di un interprete a distanza che, collegato in videoconferenza, si occuperà di tradurre in lingua dei segni le informazioni fornite dall’operatore dell’ufficio pubblico.
La prenotazione andrà fatta almeno 48 ore prima in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
In Trentino sono quasi 500 le persone legalmente riconosciute come sorde.