Home Notizie LICENZIAMENTI, LA REPLICA DEL SAIT: “NOI CON LE SPALLE AL MURO”

LICENZIAMENTI, LA REPLICA DEL SAIT: “NOI CON LE SPALLE AL MURO”

255

“Siamo noi con le spalle al muro” replica il direttore di Sait Luca Picciarelli che parla di soluzinie obbligata dopo che da sei mesi l’azienda sollecita i sindacati a discuterne attorno a un tavolo.

Si tratta di una soluzione organizzativa e non economica, precisa Picciarelli, che assicura il mantenimento del posto così come previsto dalla clausola prevista nel contratto.

L’unica cosa che mancherebbe sarebbe l’integrazione aziendale Sait, ma il consorzio è disposto a riconoscere la parte fissa per 2 anni anticipando 3mila euro.