Home Rubriche Notizie Ladine POPOLI SENZA FRONTIERE, UN LIBRO SULLE MINORANZE LINGUISTICHE TRENTINE

POPOLI SENZA FRONTIERE, UN LIBRO SULLE MINORANZE LINGUISTICHE TRENTINE

48

Si intitola “Popoli senza frontiere 2. Tradizioni e territori delle minoranze linguistiche storiche del Trentino. Cimbri, Ladini e Mòcheni”. E’ un libro che racconta le minoranze linguistiche del Trentino, come dice il titolo stesso. Ma questo lavoro vuole dare una visione di carattere antropologico, etnografico, e proiettata verso il futuro delle comunità di minoranza. E’curato dal fotografo Roberto Galasso e dall’antropologa Valentina Santonico che nello scorso anno hanno visitato i territori mocheni, cimbri e ladini.
Un volume voluto dalla Provincia Autonomia di Trento e dal Ministero della Cultura, più nello specifico dall’ Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale di Roma
Sarà presentato il 28 giugno al Museo Ladin de Fascia alle 17.30.