Home Notizie MORTE DI FAUSTO IOB, UN BOSCAIOLO DELLA VAL DI NON E’ STATO...

MORTE DI FAUSTO IOB, UN BOSCAIOLO DELLA VAL DI NON E’ STATO ARRESTATO

277

Clamorosa svolta sulla morte di Fausto Iob, custode forestale di Sanzeno. Un uomo è arrestato dai carabinieri. Si tratta di un boscaiolo della Val di Non al quale era stato affidato il compito di effettuare le operazioni di esbosco proprio nel cantiere prospiciente al luogo del ritrovamento del cadavere di Iob e che risultava essere tra gli ultimi ad averlo visto in vita. La salma di Fausto Iob era stata rinvenuta il 5 giugno scorso sulle sponde del lago di Santa Giustina. Fin da subito la sua morte presentava degli aspetti poco chiari. Tra questi, 18 lesioni da corpo contundente sulla nuca, riscontrate con l’autopsia e per nulla compatibili con l’accidentalità. Ieri sera i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale e quelli della Compagnia di Cles hanno dato esecuzione alla misura cautelare in carcere a carico del boscaiolo. Le indagini dei Carabinieri hanno consentito di acquisire numerosi indizi di colpevolezza sul conto dell’indagato che, nelle fasi immediatamente successive al ritrovamento e sino a ieri, ha fornito agli inquirenti informazioni contrastanti o mendaci tese a sviare le indagini e ad allontanare qualsiasi dubbio circa il suo coinvolgimento nella vicenda.