Home Notizie PRESUNTI JIHADISTI IN TRENTINO

PRESUNTI JIHADISTI IN TRENTINO

239

Sono sospettati di stare per organizzare un attentato in Italia.
A scoprirlo la Procura di Trento.
Due giovani incensurati di origini kosovare, un uomo e una donna di famiglie ben inserite nella società trentina, si sarebbero addestrati per compiere atti violenti e avrebbero progettato di compiere un attentato con ordigni esplosivi, in nome dell’organizzazione terroristica dello Stato Islamico.
Nei giorni scorsi, ma la notizia è stata resa nota oggi, i carabinieri del ROS, con il supporto del Comando Provinciale di Trento e del Gruppo Intervento Speciale, hanno eseguito un provvedimento di fermo dei due indagati su disposizione della Procura.
Durante l’operazione sono stati sequestrati materiali informatici, sostanze chimiche e si è scoperto che i due progettavano di partire per l’Africa per incontrare una cellula dello Stato Islamico.
Tutti i dettagli in una conferenza stampa in mattinata a Trento.