Home Notizie SICCITA’, A TRENTO NON C’ E’ EMERGENZA MA IL SINDACO INVITA AD...

SICCITA’, A TRENTO NON C’ E’ EMERGENZA MA IL SINDACO INVITA AD UN USO OCULATO DELL’ ACQUA

117

“A Trento non c’è emergenza idrica, ma l’acqua va usata in modo oculato”. A dirlo il sindaco Franco Ianeselli.
La situazione idrica a Trento non è critica anche grazie a lavoro svolto negli ultimi 15 anni: le perdite dell’acquedotto sono state ridotte a meno del 15% a fronte del 35% della media nazionale.
L’amministrazione comunale spiega che la situazione è sotto controllo ma il primo cittadino esorta la popolazione ad un utilizzo oculato dell’acqua.
Per quanto riguarda le fontane cittadine, non è necessario chiuderle, anche se come segno di attenzione al problema, il flusso è ridotto.
Quanto al risparmio energetico, il comune sta valutando un’ordinanza per vietare le porte aperte nei negozi con l’obiettivo di evitare sprechi nell’uso dell’aria condizionata.