Home Notizie TRAGEDIA DELLA MARMOLADA, SOSPESE TUTTE LE MANIFESTAZIONI FINO AL 6 LUGLIO

TRAGEDIA DELLA MARMOLADA, SOSPESE TUTTE LE MANIFESTAZIONI FINO AL 6 LUGLIO

88

Val di Fassa in lutto dopo la tragedia sulla Marmolada: stop ad eventi serali e manifestazioni fino al 6 di luglio. La decisione, presa da Apt di Fassa, Comuni e Comitati manifestazioni, vuol essere un segno di rispetto per le persone decedute, per i feriti ed i dispersi causati dal crollo di parte del ghiacciaio della Regina delle Dolomiti, che nel primo pomeriggio di domenica 3 luglio ha travolto diversi gruppi di alpinisti. Giuseppe Detomas, procurador del Comun general de Fascia, in accordo come detto con i vertici dell’Azienda per il turismo della Val di Fassa, i sindaci dei Comuni di tutta la valle, i referenti dei Comitati manifestazioni dei singoli paesi, le associazioni e i volontari che si occupano delle attività culturali e d’intrattenimento quotidianamente proposti agli ospiti durante la stagione estiva, hanno deciso di annullare in seguito al grave lutto ogni evento serale pianificato dal 4 al 6 luglio.
L’Apt Val di Fassa, inoltre, ha preso in carico il coordinamento per alloggiare, negli hotel e negli appartamenti dove c’è disponibilità, i parenti delle vittime e dei dispersi che in queste ore stanno raggiungendo la valle. Gli operatori turistici stanno quindi mettendo a disposizione la loro ospitalità (a titolo gratuito o a prezzo agevolato), per quanti sono stati coinvolti nell’evento naturale. Le persone interessate possono, quindi, scrivere una e-mail all’indirizzo infobooking@fassa.com oppure telefonare al numero 0462 609660.