Home Notizie UNA DELEGAZIONE TRENTINA ALLA MANIFESTAZIONE DI KIEV PER IL CESSATE IL FUOCO

UNA DELEGAZIONE TRENTINA ALLA MANIFESTAZIONE DI KIEV PER IL CESSATE IL FUOCO

100

Quattro trentini – Alex Faggioni, Giulio Francomanno, Alberto Tamanini e il consigliere comunale di Trento Federico Zappini- parteciperanno lunedì 11 luglio a Kiev all’iniziativa indetta dal Movimento europea di azione nonviolenta (Mean) per chiedere il cessate il fuoco in Ucraina e per porre le basi di una pacificazione competente. L’iniziativa – si legge in una nota – si propone di creare un piano specifico per il dialogo tra la società civile europea, quella ucraina e quella russa, manifestando solidarietà al popolo ucraino
aggredito, con gesti concreti. Il movimento è stato promosso in Italia dalla rete delle associazioni della società civile “Per un nuovo welfare”, con il coinvolgimento di più di 40 organizzazioni. Gli aderenti all’iniziativa di Kiev sono circa 150.