Home Notizie STRAGE DI VIA D’ AMELIO, IL TRENTINO ALTO ADIGE RICORDA PAOLO BORSELLINO

STRAGE DI VIA D’ AMELIO, IL TRENTINO ALTO ADIGE RICORDA PAOLO BORSELLINO

74

Anche il Trentino Alto Adige ha celebrato il trentesimo anniversario della strage di via D’ Amelio, nella quale persero la vita il giudice Paolo Borsellino e 5 agenti della scorta.

A Bolzano è stato deposto un mazzo di fiori davanti all’installazione permanente dedicata ai giudici Falcone e Borsellino, vicino al tribunale. “Oggi ricordiamo uomini e donne che hanno pagato con la vita il loro impegno nella lotta alla mafia, veri martiri ed eroi della legalità” ha detto il sindaco Renzo Caramaschi.
L’assessore della provincia di Trento Mirko Bisesti invece era a Palermo dove ha partecipato assieme ai ragazzi trentini e altoatesini coinvolti nell’iniziativa “Campi della legalità”, promossa dalle Province di Trento e Bolzano.