Home Notizie DOMATO L’INCENDIO ALLO STABILIMENTO DI PRODOTTI CHIMICI. SCONGIURATO IL RISCHIO INQUINAMENTO AMBIENTALE

DOMATO L’INCENDIO ALLO STABILIMENTO DI PRODOTTI CHIMICI. SCONGIURATO IL RISCHIO INQUINAMENTO AMBIENTALE

134

Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato il rischio di inquinamento ambientale in Vallagarina dopo il violento rogo che è divampato ieri sera all’interno della ditta Sartori che si occupa di commercio di sostanze chimiche.
L’azienda ha la sede in zona industriale. L’allarme è scattato ieri sera prima di mezzanotte.
Sul posto una sessantina fra vigili del fuoco e tecnici dell’Appa, Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, data la presenza di sostanze chimiche, in particolare la soda che non può entrare in contatto con l’acqua.
Fortunatamente nessuno è rimasto intossicato. Per precauzione è stata allontanata una famiglia che abita nell’immobile di fronte al capannone.
Le fiamme hanno causato molto fumo, visto sono bruciati cartoni e materiale per imballaggi.
I vigili del fuoco permanenti di Trento stanno indagando per capire la causa.
Lunghe le operazioni di spegnimento del rogo, domani i vigili del fuoco torneranno sul posto per ulteriori verifiche sulla struttura e per lo smassamento.
Proprio accanto alla ditta Sartori si trova uno stoccaggio di distillati della Marzadro, mentre sull’altro lato della struttura ci sono 2 attività commerciali che fortunatamente non sono stati toccati né dalle fiamme né dal fumo.
Ingenti i danni alla ditta Sartori.