Home Notizie ITALIA AL VOTO IL 25 SETTEMBRE

ITALIA AL VOTO IL 25 SETTEMBRE

56

Il premier Mario Draghi è salito al Quirinale e ha rassegnato le dimissioni davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha sciolto le Camere.
Il capo dello stato nel suo asciutto e amaro discorso ha chiesto la massima responsabilità della politica e ha auspicato che la campagna elettorale sia costruttiva.
Il governo Draghi rimarrà in carica fino alla formazione di un nuovo esecutivo, “per il disbrigo degli affari correnti” per evitare la paralisi amministrativa.
Possibile che si vada al voto il 25 settembre o il 2 ottobre.
Gli italiani dunque torneranno alle urne per il rinnovo del Parlamento per la prima volta nella storia della Repubblica in autunno. Dal 1948 ad oggi, le elezioni politiche si sono sempre svolte nei primi sei mesi dell’anno, quasi sempre in primavera e comunque mai oltre giugno.
E le prossime elezioni saranno le prime consultazioni dopo il taglio dei parlamentari. In Trentino Alto Adige i parlamentari passano da 17 a 13.