Home Notizie TAGLIO IN BUSTA PAGA, PROTESTANO LAVORATRICI OSPEDALE ROVERETO

TAGLIO IN BUSTA PAGA, PROTESTANO LAVORATRICI OSPEDALE ROVERETO

83

Le lavoratrici Dussmann addette ai servizi di cucina e mensa per l’ospedale di Rovereto hanno protestano stamattina sostenute dalle sigle sindacali Filcams e Fisascat. Dietro la protesta il taglio alle buste paga che le lavoratrici addette si sono ritrovate dopo l’assegnazione dell’appalto a Dussmann. L’azienda si rifiuta di riconoscere alle 27 addette l’anzianità di servizio. Una scelta che va contro la legge provinciale come hanno già contestato Filcams e Fisascat, ma che soprattutto ha un pesante impatto su stipendi già molto bassi.