Home Notizie STATALE DELLA VALSUGANA: 4 COMUNI PREFERISCONO L’ADEGUAMENTO DELLA STRADA ESISTENTE

STATALE DELLA VALSUGANA: 4 COMUNI PREFERISCONO L’ADEGUAMENTO DELLA STRADA ESISTENTE

61

Tre dei 4 Comuni interessati dall’opera di riorganizzazione della statale 47 della Valsugana hanno espresso una netta preferenza per l’adeguamento della strada esistente. Questa ipotesi progettuale è stata individuata come ottimale dalle Amministrazioni di Castelnuovo, Ospedaletto e Scurelle, mentre Castel Ivano si è espresso a favore del progetto di affiancamento alla ferrovia della Valsugana, che prevede la realizzazione di un corridoio infrastrutturale composto dall’attuale SS47, dalla ferrovia e dalla nuova statale.
Il Comune di Castel Ivano si è comunque detto disponibile ad adeguarsi alla linea della maggioranza. Il tema è stato al centro dell’incontro pubblico ospitato ieri sera a Grigno, che ha chiuso ufficialmente la fase di concertazione con il territorio.
La soluzione definitiva, con l’adeguamento e la sistemazione della viabilità, appare meno impattante rispetto a quella inizialmente prevista ma – com evidenziato nel corso dell’incontro dal presidente della provincia di Trento – si interverrà per migliorare sicurezza e scorrevolezza.
Ora l’esecutivo prenderà atto della decisione, procedendo con questo intervento.