Home Notizie EDILIZIA: CONTROLLATE 175 AZIENDE E OLTRE 150MILA EURO DI SANZIONI ELEVATE

EDILIZIA: CONTROLLATE 175 AZIENDE E OLTRE 150MILA EURO DI SANZIONI ELEVATE

83

175 aziende edili controllate e oltre 150mila euro di sanzioni elevate, in totale. Le verifiche straordinarie sono state decise nell’ambito della campagna di controllo congiunta iniziata in primavera grazie alla collaborazione tra Carabinieri Uopsal, azienda sanitaria e Provincia di Trento. L’obiettivo è ridurre gli infortuni sul lavoro in uno dei settori più colpiti da questo fenomeno. Con l’allentarsi delle restrizioni per la pandemia e visti i tanti incentivi statali che hanno fatto schizzare alle stelle le richieste di interventi, si registra una crescente presenza di cantieri di varie strutture e dimensioni.
La preoccupazione degli addetti ai lavori è che per fare presto e non perdere commissioni si presti meno attenzione alla sicurezza degli operai. Ecco allora il perché di questo dispiegamento di forze per i controlli sul campo. 37 delle 175 aziende controllate presentavano irregolarità. Sono 30 le persone segnalate all’autorità giudiziaria.
Delle 511 posizioni lavorative verificate sono 10 quelle risultate irregolari.
Emessi 9 provvedimenti di sospensioni per gravi violazioni in materia di sicurezza o per il superamento della soglia di lavoratori senza un contratto regolare. In totale dono oltre 150.000 euro di sanzioni per violazioni alle norme anti-infortunistiche e che disciplinano il rapporto di lavoro. I controlli proseguiranno anche nei prossimi mesi.