Home Notizie BIANCOFIORE CANDIDATA AL SENATO NEL COLLEGIO DI ROVERETO

BIANCOFIORE CANDIDATA AL SENATO NEL COLLEGIO DI ROVERETO

177

Scade oggi alle 20 il termine per il deposito delle candidature in vista delle elezioni politiche del 25 settembre.

In regione il punto di riferimento è la Corte d’Appello di Trento dove ieri si sono presentate sette formazioni.

Oggi si attende il completamento del quadro che è in gran parte delineato.

Proprio questa mattina è stato sciolto uno dei principali nodi che riguardava la candidatura del centrodestra per il Senato nel collegio uninominale di Rovereto.

Era il seggio che sembrava destinato a Fratelli d’Italia con l’ex leghista Alessia Ambrosi.

Nel fine settimana c’è stato un mezzo terremoto.

Prima c’è stata l’ipotesi di candidatura nel polo indipendente di Patt e Progetto Trentino di Mario Tonina, vicepresidente della giunta, un’ipotesi ben vista dalla Lega anche in prospettiva delle provinciali del prossimo anno, ma che è stata stoppata da Fratelli d’Italia proprio per blindare quel collegio.

Poi sono avanzati gli equilibri nazionali di coalizione tanto che si era parlato della candidatura di Vittorio Sgarbi.

Questa mattina è stata trovata la quadra: Fratelli d’Italia rinuncia al collegio senatoriale di Rovereto dove sarà candidata Michaela Biancofiore, l’altoatesina ex Forza Italia ora appartenente a Coraggio Italia: per lei la sfida con altri candidati fra cui la ex collega Donatella Conzatti.

Alessia Ambrosi sarà però capolista nella lista proporzionale regionale della Camera e il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Alessandro Urzì sarà capolista in Veneto.

Il senatore uscente di Fratelli d’Italia, Andrea De Bertoldi, sarà candidato nel collegio della Camera di Trento.

Chiuso il deposito, fino a metà settimana ci sarà il tempo per eventuali ricorsi.