Home Notizie CONCERTO DI VASCO: MACCANI REINTEGRATO, PROVINCIA BOCCIATA

CONCERTO DI VASCO: MACCANI REINTEGRATO, PROVINCIA BOCCIATA

106

Marzio Maccani torna a ricoprire l’incarico di dirigente del Servizio Polizia Amministrativa della Provincia di Trento.

Lo ha stabilito il giudice del lavoro Giorgio Flaim al quale Maccani si era rivolto.

Il dirigente era salito agli onori delle cronache perchè aveva sollevato dubbi sulla sicurezza in vista del concerto di Vasco Rossi del maggio scorso a Trento.

Le sue esternazioni avevano portato alla decisione della Provincia di revocargli l’incarico ravvisando un danno di immagine per l’ente pubblico, e così Maccani era stato trasferito in un altro dipartimento.

Nella sentenza, che condanna la Provincia a pagare anche 4000 euro di spese legali, il giudice esprime pesanti critiche all’ente pubblico anche per quanto riguarda la gestione dell’organizzazione del concerto ritenendo legittima e doverosa la scelta del dirigente di mettere in guardia sui possibili rischi.