Home Notizie IDENTIFICATO IL CADAVERE RINVENUTO NELLE ACQUE DEL LAGO DI CALDONAZZO

IDENTIFICATO IL CADAVERE RINVENUTO NELLE ACQUE DEL LAGO DI CALDONAZZO

154

Era papà di 5 figli, originario della Tunisia ma residente a Pergine da anni, Jamel Abidi, l’uomo di 58 anni il cui corpo senza vita è stato trovato questa mattina nel lago di Caldonazzo.
A dare l’allarme sulla spiaggia libera di San Cristoforo alcuni bagnanti che hanno notato il cadavere a una decina di metri dalla riva.
L’uomo ieri sera era stato dimesso dall’ospedale dove si era recato per accertamenti a causa di alcuni problemi di salute.
Questa mattina era andato in spiaggia per fare un tuffo nel lago.
Gli inquirenti non hanno dubbi: è stato colto da un malore mentre nuotava.
Dall’ ispezione cadaverica infatti non sono emersi segni di violenza.
Non è stato facile identificarlo perchè i suoi vestiti erano stati portati via dal personale addetto alle pulizie della spiaggia libera. I carabinieri sono riusciti ad intercettarli prima che venissero gettati via, al loro interno i documenti d’identità e le chiavi della macchina, parcheggiata non distante.