Home Notizie FUNIVIA TRENTO – BONDONE: ARRIVA L’OK AL PROGETTO IN TRE TRATTE DEL...

FUNIVIA TRENTO – BONDONE: ARRIVA L’OK AL PROGETTO IN TRE TRATTE DEL COMUNE DI TRENTO

131

La giunta comunale di Trento ha dato il via libera al progetto della funivia Trento – Bondone, che risulta essere coerente con il Piano urbano della mobilità sostenibile.
Ora la palla passa alla Provincia che entro il 31 agosto dovrà presentare la richiesta di finanziamento pari a 37,5 milioni di euro al Ministero della Transizione Ecologica.
L’impianto, il cui costo totale stimato è pari a 70 milioni di euro, è previsto in tre tronchi: partenza dall’ex Italcementi fino a Sardagna (in sostituzione dell’attuale funivia), stazione intermedia a Vaneze e arrivo in quota a Vason.
Ai fini del finanziamento, si è deciso di procedere con la redazione di un progetto suddiviso in due step: il primo composto dai due tronchi tra il parcheggio ex Sit- ex Italcementi- Sardagna, e un secondo composto da altri due tronchi Sardagna-Vaneze e Vaneze-Vason.
L’istanza di finanziamento attuale riguarda esclusivamente il primo lotto funzionale dall’area ex-Italcementi (destra Adige) con fermata nell’abitato di Sardagna.
E’ previsto anche un collegamento con telecabina tra l’area ex Italcementi e l’ex Sit, sede del nuovo centro intermodale.
La prima stazione intermedia a Piedicastello sarà posizionata lungo il nuovo tracciato ciclo-pedonale così da offrire l’accesso all’impianto.