Home Notizie TRENTO CITTA’ SPORTIVA, LO DICE IL SOLE 24 ORE. 300 MILIONI L’ANNO...

TRENTO CITTA’ SPORTIVA, LO DICE IL SOLE 24 ORE. 300 MILIONI L’ANNO LA RICADUTA ECONOMICA DEGLI EVENTI

123

Il Trentino torna in vetta nell’Indice di sportività.
La provincia vince l’indagine 2022 elaborata dalla società Pts per il Sole 24 Ore, grazie a numerosi primati.
Nei 32 indicatori di base, infatti, Trento compare 14 volte tra le prime dieci città.
Quattro i podi in graduatorie singole: due dagli sport individuali (secondo posto nel ciclismo e terzo nel nuoto), mentre è netta l’affermazione per l’ attrattività di eventi sportivi, cui si aggiunge la terza piazza alla voce “sport e turismo-natura”.
In primo piano le competizioni nazionali e internazionali ospitate: tra gli esempi, le tappe del Giro d’Italia, gli Europei su strada 2021, le gare di rilievo mondiale nella vela, nell’ arrampicata sportiva e nel triathlon, la presenza costante nei circuiti di Coppa del Mondo di sci alpino (a Madonna di Campiglio) e di sci di fondo e combinata nordica (in Val di Fiemme).
Sport come strumento sociale e come volàno per l’economia locale. Secondo Maurizio Rossini – ad di Trentino Marketing – la ricaduta economica complessiva degli eventi sportivi per la provincia è di circa 300 milioni di euro all’anno.