Home Notizie PROCESSO NEUMAIR: OGGI LA TESTIMONIANZA DI ELISABETTA PERSELLI, SORELLA DI LAURA

PROCESSO NEUMAIR: OGGI LA TESTIMONIANZA DI ELISABETTA PERSELLI, SORELLA DI LAURA

1142

Proseguono le udienze in tribunale a Bolzano. Dopo la deposizione di ieri di Benno, 31enne reo confesso dell’omicidio dei genitori Laura e Peter, oggi a parlare in aula è stata Elisabetta Perselli, zia dell’imputato e sorella della madre Laura.
Benno avrebbe contattato la zia il 5 gennaio, il giorno dopo il duplice omicidio. Elisabetta Perselli ha raccontato ai giudici di non essere mai venuta a conoscenza dei problemi psichici, del nipote, per questo ha creduto fino all’ultimo alla sua innocenza. Il nipote le raccontava dei rapporti tesi con la madre e dei troppi i confronti che i genitori facevano tra lui e Madè. La donna è l’unica a far visita a Benno in carcere.
Al processo, nel pomeriggio, è stata poi ascoltata un’altra testimone della difesa: l’insegnante di scuola d’infanzia Doriana Baracca, che per tre anni fu la maestra d’asilo di Benno. L’insegnante ha spiegato che si era accorta di un comportamento particolare del bambino Benno, segnalandolo a sua mamma Laura la quale però non lo fece visitare ad alcuno psicologo.
Il processo proseguirà il 13 settembre con l’audizione degli psichiatri consulenti della difesa.